Chi vuol esser liberista?

lunedì, 14 maggio 2007 alle 16:04:37 | Pubblicato su Bancari, Biscione, Borghesia, Capitale, Capitalisti, D'Alema, De Benedetti, Democrazia, Destra, Fassino, Imprenditori, Liberismo, Partito Democratico, Prodi, Sinistra | 1 commento

L’Italia è un Paese aperto sia agli investimenti stranieri in casa propria sia all’investimento delle proprie aziende oltre confine.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Romano Prodi citando i casi della privatizzazione di Alitalia, del riassetto di Telecom Italia in cui è entrata la spagnola Telefonica e dell’opa di Enel sull’iberica Endesa.

Da mesi vengo accusato di essere nazionalista. E’ assolutamente falso, ha detto Prodi riferendosi alle critiche anche americane, di eccessiva interferenza negli affari delle aziende quotate.

“Noi siamo molto più aperti della maggior parte degli altri paesi europei e sono molto orgoglioso di questo Siamo aperti agli stranieri in entrambe le direzioni”

fonte

Non c’è che dire, centrodestra (storicamente in maniera legittima) e centrosinistra fanno a gara ad essere più liberisti.
Un applauso agli elettori della “””sinistra””” che non han fatto vincere il Biscione mafioso.

Annunci

Arpioni – La sinistra

lunedì, 30 aprile 2007 alle 17:30:00 | Pubblicato su Capitale, Comunismo, D'Alema, Musica, Partito Democratico, Sindacati, Sinistra, Storia | 2 commenti

La “sinistra” viaggia su Internét, che è la cosa più moderna che c’è,
lotta sempre ma in maniera virtuale: è più pratico e non ci si fa male…

La “sinistra” compra il Manife’, che è il giornale più compagno che c’è,
fa tendenza, è così complicato: se vuoi leggerlo devi essere laureato…
La “sinistra” legge “L’Unità”: fu fondata da Gramsci anni fa.
Nel frattempo ha cambiato opinione, perché sempre dà ragione al padrone…

La “sinistra” guarda Raitre, la più democratica che c’è,
tant’è vero c’è Lucia Annunziata, che dal Nicaragua fu cacciata…
La “sinistra” difende l’ambiente: tanto dirlo non le costa niente.
Fa convegni sull’ecologia compatibile con l’economia…

La “sinistra” sindacalizzata: “concertazione”, che grande cazzata!
Va a finire che difendi le pensioni solo quando governa berlusconi!
La “sinistra” che non ha coraggio: pianta Ulivi sì… da giardinaggio!
E se credi che non faccia pena, non hai capito chi è… Massimo D’Alema!

La “sinistra” viaggia su Internét, che è la cosa più moderna che c’è,
lotta sempre ma in maniera virtuale: è più pratico e non ci si fa male…

L’ultimo Berlinguer rinnega il PD

giovedì, 19 aprile 2007 alle 17:16:23 | Pubblicato su Berlinguer, Partito Democratico, Sinistra | Lascia un commento

Non poteva fare altrimenti, poiché il PD ha già rinnegato Enrico.

Fonte: lastampa.it

Partito Democratico Vaticapitalista

giovedì, 19 aprile 2007 alle 17:06:56 | Pubblicato su Bancari, Borghesia, Capitale, De Benedetti, Fassino, Imprenditori, Luca Cordero, Partito Democratico, Prodi, Sinistra | Lascia un commento

 Fonte: lastampa.it

… «La tessera numero uno sarà la mia!», ha detto Prodi e chissà se lo ripeterà in pubblico, visto che il primo ad usare questa espressione è stato Carlo De Benedetti, un imprenditore col quale Prodi intrattiene rapporti agrodolci. …

… in questi mesi sono stati soprattutto i dirigenti ds ad offrire ai propri militanti una versione continuista del partito che nasce, una sorta di prolungamento politico del Pci-Pds-Ds …

… Piero Fassino … : «Nella primavera del 2008 ci sarà la nascita del partito e insieme la scelta del leader. Che sarà uno e dovrà durare quanto prevederà lo Statuto. Non conosco partiti al mondo che abbiano leadership a rotazione. Accadeva in Jugoslavia e si vede come è finita…». … E per confermare la natura aperta del nuovo partito, a domanda specifica Fassino risponde: «Invitare Luca Cordero di Montezemolo nel Pd? Perché no? Del resto tra i sostenitori del nuovo partito ci sono illustri esponenti del mondo imprenditoriale e bancario». …

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.